CRONACA

La preside: "Non si apre una scuola con un solo collaboratore"

Genova, sciopero e carenza di collaboratori scolastici: le scuole Bertani e Grillo non aprono

15/09/2021 ore: 09.37

di Eva Perasso

Genova, sciopero e carenza di collaboratori scolastici: le scuole Bertani e Grillo non aprono

GENOVA -  "Non si apre una scuola con un solo collaboratore scolastico": così commenta a Primocanale Michela Casareto, la dirigente dell'Istituto Maddalena-Bertani che questa mattina, primo giorno di scuola, ha dovuto tenere chiuse due delle sei scuole sotto la sua dirigenza. 

Sono la primaria Grillo e la secondaria Bertani, stesso plesso e sede dell'istituto, in salita delle Battistine a Genova. Mancano i collaboratori scolastici per via dello sciopero indetto quest'oggi da ANIEF per protestare sull'introduzione dell'obbligo per il personale scolastico della certificazione verde covid-19. Ma manca anche il personale per altre motivazioni: malattie e carenze di organico per il quale era stata fatta richiesta ma che ancora non è stato nominato.

Così questa mattina i genitori, le ragazze e i ragazzi arrivati davanti alla sede delle Battistine hanno avuto una amara sorpresa: un cartello recitava che causa sciopero e carenza del personale "oggi le scuole Bertani e Grillo non sono aperte". 

La firma è della dirigente Casareto: "La scuola in verità non è chiusa, all'interno c'è il corpo docente. Ma non possono iniziare le lezioni. Lo sciopero ha inciso indubbiamente sulla decisione della chiusura, hanno scioperato solo i collaboratori della sede. Inmmaginando questa situazione di sciopero io avevo fatto l'ipotesi di aprire a personale ridotto poiché sapevo che mi avrebbero nominato dei colalboratori scolastici. Di fatto però non hanno preso servizio, in più ho personale in malattia e anche le scuole che hanno aperto nel mio istituto lo hanno fatto con il minimo di personale. Dovrei avere almeno 4 collaboratori su ogni scuola e invece ho aperto con 2 o con 1", racconta la dirigente a Primocanale.

Delle sei scuole dell'istituto dunque, solo in 4 sono suonate le campanelle di inizio anno: per la primaria Grillo e la secondaria Bertani occorrerà attendere domani.