CRONACA

Nel 2011 i genitori del giudice subirono danni al loro negozio a causa dell'alluvione

Alluvione 2011, un giudice si astiene per conflitto d'interessi: si rifarÓ l'udienza di Marta Vincenzi

14/09/2021 ore: 14.00

di r.p.

Alluvione 2011, un giudice si astiene per conflitto d'interessi: si rifarÓ l'udienza di Marta Vincenzi

GENOVA -  Udienza di sorveglianza da rifare per l'ex sindaco di Genova Marta Vincenzi, sindaco nel 2011, che la scorsa settimana ha chiesto l'affidamento ai servizi sociali dopo avere patteggiato una pena a tre anni per l'alluvione del novembre di 10 anni fa, in cui persero la vita sei persone, comprese due bambine.

Alluvione 2011, su Marta Vincenzi oggi decide il Tribunale: verso l'affidamento ai servizi sociali-QUI L'UDIENZA

La svolta è arrivata oggi, dopo una settimana, mentre l'ex sindaco aspettava la decisione del tribunale di sorveglianza sulla concessione dei servizi sociali per scontare la sua pena: uno dei giudici, Clara Guerello, si è astenuto e per questo, adesso, bisognerà ricelebrare l'udienza, fissata al 22 settembre. 

Il giudice si è astenuto in quanto nel 2011 i genitori ebbero danni nel loro negozio a causa dell'alluvione e non furono ammessi come parti civili, vicenda che crea un conflitto di interessi.