CRONACA

L'uomo stato fermato dai carabinieri per un controllo nei pressi della barriera autostradale di Sestri Levante

Sestri Levante, agli agenti mostra documenti falsi e getta via hashish: arrestato

12/06/2021 ore: 12.24

di r.p.

Sestri Levante, agli agenti mostra documenti falsi e getta via hashish: arrestato

SESTRI LEVANTE -  E' stato arrestato a Sestri Levante un italiano di 45 anni, con diversi precedenti di polizia, trovato in possesso di documenti falsi intestati a un'altra persona ma con la sua fotografia, come la patente, che in realtà non aveva mai conseguito.

L'uomo è stato fermato dai carabinieri per un controllo nei pressi della barriera autostradale di Sestri Levante. Gli agenti hanno sottoposto ad un controllo la sua Toyota Yaris e nel mentre gli hanno chiesto i documenti: il 45enne, imbarazzato, ha esibito carta d'identità e la fotocopia della patente, dichiarando di aver dimenticato l'originale a casa.

Nel corso del controllo dei documento l'uomo è stato visto disfarsi di un frammento di hashis da mezzo grammo: insospettiti, gli agenti hanno deciso di approfondire le ricerche. Il conducente è stato trovato in possesso della patente di guida originale, già esibita in fotocopia. Questo dettaglio ha indotto i militari a dubitare dell’identità del soggetto e a chiedersi come mai non avesse immediatamente mostrato quel documento.

Infatti, l'uomo non ha mai conseguito la patente e i documenti sono falsi ma intestati a una persona realmente esistente. Gli uomini dell'arma sospettano che anche l'autovettura sia stata comprata con i documenti falsi.

L'uomo, con già diversi precedenti penali, è stato arrestato. I documenti falsi, l’autovettura e la sostanza stupefacente, sono stati posti sotto sequestro. La pena prevista per questo reato va da un minimo di due anni a un massimo di cinque.