CRONACA

"Canada non si mai fatta da parte, sempre insieme a noi e andava dove c'era bisogno"

Muore il cane pompiere Canada, aveva lavorato al crollo del Ponte Morandi

10/06/2021 ore: 13.01

di r.p.

Muore il cane pompiere Canada, aveva lavorato al crollo del Ponte Morandi

SAVONA -  A poco meno di  un mese dalla morte di Lucky, è venuto a mancare anche Canada, uno dei cani del Nucleo Cinofili Liguria. Un 'pompiere a quattro zampe' molto amato dai suo colleghi e soprattutto dal suo conduttore, che lo definiva un cane con 'esperienza da vendere'.

E' morto Lucky, il cane pompiere che lavorò al crollo di Torre Piloti-GUARDA QUI

Canada aveva partecipato a tantissimi interventi, sempre in prima linea dal 2010, aiutando a ritrovare e recuperare diverse persone da sotto le macerie, come nell'esplosione della palazzina di Arnasco a Savona nel 2016. Canada ha aiutato il corpo nazionale dei vigili del fuoco durante il crollo di Torre Piloti, nel terremoto di Amatrice e nel crollo del Ponti Morandi nel 2018.

Esplosione Arnasco: morta la donna ustionata, le vittime diventano sei-LEGGI QUI 

"Canada non si è mai fatta da parte, quando c'era da andare saliva su quel mezzo rosso insieme a noi e andava dove c'era bisogno. Vogliamo dirti che siamo stati onorati di averti avuto come collega e ci stringiamo al dolore di questa perdita." Queste le parole dei vigili del fuoco in una nota.