CRONACA

Tre giovani fermati dalla polizia in via Santa Zita alla Foce

Genova, sospettati di essere truffatori: sanzionati per la mascherina

08/04/2021 ore: 06.03

di Miv

Genova, sospettati di essere truffatori: sanzionati per la mascherina

GENOVA - Gli agenti li hanno fermati perchè erano stati segnalati da più condomini come possibili truffatori "porta a porta" visto che si aggiravano con fare sospetto all'interno di un palazzo.

Tre giovani di tre nazionalità diverse, un rumeno, un ucraino e un ecuadoriano, uno dei quali con precedenti per truffa e uno con un provvedimento di rintraccio delle autorità, pare fossero invece nell'edificio di via Santa Zita, alla Foce, davanti alla questura, forse per altri motivi, su cui sono stati avviati accertamenti.

Gli agenti delle volanti dopo averli identificati li hanno sanzionati tutti per non avere adottato le normative anti covid visto che parlavano senza rispettare le distanze e senza indossare in modo corretto la mascherina. Inutli le reiterate proteste dei tre che affermavano di avere rispettato le prescrizioni per evitare il contagio.