SPORT

L'ex campionessa e tifosa: "A Milano avremmo meritato di vincere, proviamoci col Napoli"

Silvia Salis: "Buona stagione della Sampdoria, mi piacerebbe osasse di pił"

07/04/2021 ore: 11.23

di Maurizio Michieli

Silvia Salis:

GENOVA - "La Sampdoria sta facendo una buona stagione in base al suo livello. E' a metà classifica e quelle sono le ambizioni della nostra squadra. In alcuni momenti mi piacerebbe vedere che osa un po' di più, dal momento che è rimasto poco da vincere o da perdere visto il punteggio raggiunto in classifica".

Parole di Silvia Salis, ex atleta olimpica, pluricampionessa italiana di lancio del martello e grande tifosa della Sampdoria. La sua non è una critica alla Sampdoria, ma un invito esplicito: "Un po' più di spregiudicatezza insomma, anche se contro il Milan ho visto una gran bella partita - ha aggiunto Silvia Salis - e avremmo meritato di vincere. In generale, più fantasia e più audacia mi piacerebbero, anche se questo significa correre qualche rischio in più, me ne rendo conto. Meno linearità, i punti li abbiamo, manca poco alla fine. Domenica sarò allo stadio per la sfida con il Napoli, partita tosta in cui abbiamo nulla da perdere, quindi all'attacco da subito".

La Sampdoria ci proverà, anche se mancheranno entrambi i play di centrocampo, Ekdal infortunato e Silva squalificato. Ranieri sta studiando le soluzioni per sostituirli.