CRONACA

Singolare intervento oggi al Cristoforo Colombo

Allarme per un cane sulla pista d'atterraggio, salvato dalla polizia

22/02/2021 ore: 18.51

Allarme per un cane sulla pista d'atterraggio, salvato dalla polizia

GENOVA - Giunge a nuoto sulla pista di atterraggio dell'aeroporto e viene salvato dalla polizia.

E' l'incredibile storia vissuta da Luna, cane fantasia, che oggi si è ritrovato sulla pista del Cristoforo Colombo di Genova dopo essere caduto in mare da uno yacht su cui erano in corso lavori nel porticciolo della Marina di Sestri Ponente.

Alla vista sui monitor di sicurezza i poliziotti della Polaria dopo un'iniziale stupore hanno iniziato sulla pista il particolare inseguimento durato per ben 20 minuti alla fine dei quali il cane è stato fermato. La particolare 'operazione' non ha provocato ritardi al traffico aereo di oggi.

Un successivo controllo al microchip del cane ha consentito di ricostruire la sua storia. Luna era caduta da uno yacht e non riuscendo più a guadagnare la riva si era fatta una bella nuotata provocando l'allarme del suo padrone. L'uomo, contattato dalla polizia, ha così potuto riabbracciare la cagnetta spaventata ma felice di essere tornata a casa.