SPORT

Cinque giocatori in caso di ammonizione nella prossima gara salteranno la stracittadina

Genoa e Sampdoria, tre diffidati contro due a rischio squalifica per il derby

21/02/2021 ore: 19.23

di Stefano Rissetto

Genoa e Sampdoria, tre diffidati contro due a rischio squalifica per il derby

GENOVA -  Il prossimo turno di campionato vede il Genoa a San Siro contro l'Inter, mentre la Sampdoria ospiterà l'Atalanta. Ma a Genova ovviamente si pensa anche all'appuntamento successivo, mercoledì 3 marzo alle 20,45: il derby di ritorno tra Genoa e Sampdoria, per il calendario in casa dei rossoblù.

Eventuali espulsioni nel prossimo fine settimana a parte, fin d'ora sono cinque i giocatori sulle due sponde che incorreranno in squalifica, se ammoniti nei rispettivi incontri: sono Destro, Ghiglione e Masiello nel Genoa, Colley e Ramirez nella Sampdoria.

Quest'anno finora il bilancio dei derby è favorevole al Genoa, che il 1 novembre ha pareggiato all'andata in campionato 1-1 (reti di Jankto e Scamacca) e il 26 novembre ha vinto in Coppa Italia 3-1 (rete iniziale di Verre, rimonta firmata da Lerager e da una doppietta di Scamacca). La Sampdoria, avendo perso anche la gara di ritorno dello scorso campionato il 22 luglio dello scorso anno (2-1, reti di Criscito su rigore, Gabbiadini e Lerager), non vince un derby dal 14 dicembre 2019, 1-0 con rete di Gabbiadini nel finale.

Due tradizioni di lunga durata saranno messe alla prova nel prossimo derby. Il Genoa non vince un derby "in casa" dall'8 maggio 2011, 2-1 quando sulla panchina rossoblù sedeva Ballardini, che aveva già vinto la gara di andata 1-0. Il tecnico romagnolo è quindi tuttora imbattuto con 2 vittorie e 2 pareggi in 4 derby, avendo successivamente guidato il Genoa anche nelle stracittadine del 14 aprile 2013 (1-1) e dell'8 aprile 2018 (0-0), impedendo in quest'ultimo caso alla Sampdoria e a Giampaolo il record delle quattro vittorie consecutive e distinguendosi a fine gara in sala stampa per la gag della mancata seduta sulla sedia blucerchiata.