MOTORI

Accordo pluriennale tra il team di Alzenau e l’azienda genovese

Omp al fianco di Hyundai Motorsport nel WRC

19/01/2021 ore: 21.05

di Stefano Bertuccioli

Omp al fianco di Hyundai Motorsport nel WRC

Si allarga la presenza di OMP Racing nel mondiale WRC. L’azienda genovese, già partner del Team Toyota Gazoo Racing che si è aggiudicato il titolo piloti 2020 con Sebastien Ogier, ha ufficializzato la nuova collaborazione pluriennale con Hyundai Motorsport, la squadra che detiene il titolo costruttori e che si prepara con Ott Tanak, Thierry Neuville, Dani Sordo e Craig Breen a sfidare il campione in carica ed il compagno di colori Toyota Elfyn Evans in un WRC 2021 che si preannuncia entusiasmante.

I piloti del team guidato dall’italiano Andrea Adamo vestiranno l’abbigliamento ignifugo prodotto a Ronco Scrivia; inoltre le i20 WRC allestite nella sede tedesca di Alzenau saranno equipaggiate con sedili e cinture OMP Racing. L’azienda genovese fornirà il proprio materiale anche al team Hyundai impegnato nel WRC2, che schiererà la nuova i20 Rally2 affidata al giovane Oliver Solberg, figlio del norvegese Petter, campione del mondo nel 2003 e storico partner di OMP.

Le novità non si fermano però all’abbigliamento: Thierry Neuville ed il suo nuovo navigatore Martijn Wydaeghe utilizzeranno il nuovo casco da rally prodotto da Bell Racing Helmets, marchio di OMP Racing che assicura la sicurezza a diversi campioni del motorsport, tra i quali spicca Lewis Hamilton.

Gli equipaggi Hyundai che utilizzeranno i nuovi casci Bell potranno contare anche sull’impianto audio ZeroNoise, appositamente studiato per le vetture WRC.