SPORT

Diffiicilmente l'attaccante franco-angolano potrÓ giocare sabato a Torino

Spezia ancora in ansia per Nzola, Meluso lavora a sfoltire la rosa

14/01/2021 ore: 16.57

Spezia ancora in ansia per Nzola, Meluso lavora a sfoltire la rosa

LA SPEZIA - Lo Spezia si prepara alla trasferta di Torino contro i granata, una partita fondamentale nella corsa alla salvezza, con alle spalle le vittorie a spese di Napoli e Sampdoria e l'incognita di Nzola, 9 gol in 13 gare che ne fanno la rivelazione del campionato. L'attaccante franco-angolano è infatti alle prese con una distorsione alla caviglia sinistra ed è in forte dubbio.

Mentre Italiano lavora in vista della sfida a Giampaolo, la società punta a snellire una rosa ancora troppo affollata e al tempo stesso a individuare elementi utili a rafforzare i punti deboli dell'organico. Capradossi dovrebbe passare al Frosinone. In uscita circolano i nomi di Sabelli del Brescia, Faragò e Pisacane del Cagliari, mentre Agoumé con molta sincerità ammette di trovarsi benissimo allo Spezia ma di vedersi quanto prima in un ruolo importante all'Inter, proprietaria del cartellino.

Nella prospettiva del potenziamento del vivaio, il capo del settore giovanile Giovanni Invernizzi ha messo a segno un bel colpo, prendendo dall'Ascoli il centrocampista 17enne Luca Stragapede.