CRONACA

L'associazione animalista Ireba-19 solleva la questione della tutela di cani e gatti

Bocconi avvelenati, almeno una decina di casi al giorno in Liguria

13/01/2021 ore: 18.27

di steris

Bocconi avvelenati, almeno una decina di casi al giorno in Liguria

GENOVA - Allarme bocconi avvelenati a Genova e dintorni. "Ci arrivano segnalazioni di almeno una decina di casi al giorno in tutta la Liguria", spiega Ivan Schmidt. Insieme a Virginia Ancona ha fondato il progetto Ireba-19, organizzazione no-profit che lavora per difendere gli animali contro le esche e i bocconi avvelenati.

"Nelle ultime settimane - prosegue - abbiamo ricevuto da Campomorone notizia di diversi casi di cani che sono dovuti ricorrere a cure d'urgenza e purtroppo non molto tempo fa uno di loro è deceduto. Oltre alla task force già richiesta alla Regione Liguria e al Comune di Genova immediate misure di contrasto al fenomeno".

"Non possiamo più continuare ad assistere impotenti a questa strage di animali. Servirebbero più controlli ma anche telecamere di sorveglianza per evitare che si ripetano queste crudeltà", conclude Schmidt.