CRONACA

Notte brava a Sampierdarena, con finale inevitabilmente sanzionatorio

Fiesta in casa in barba al Covid: multati quindici sudamericani e un'italiana

10/01/2021 ore: 10.33

di m.v.

Fiesta in casa in barba al Covid: multati quindici sudamericani e un'italiana

GENOVA - Fiesta in casa in barba al Covid, in un'abitazione di via San Bartolomeo del Fossato a Sampierdarena: il finale è una multa di gruppo. La segnalazione, giunta in piena notte al 112, svelava che all'interno del palazzo era in corso una festa esagerata e fuorilegge ed era arrivata da numerosi coinquilini e pure da abitanti di altri caseggiati.

Troppo baccano per passare inosservati e poi in tanti già nel tardo pomeriggio si erano accorti dell'insolito via vai di ragazzi nelle scale, tutti diretti nello stesso interno. Facilmente immaginabile il disappunto dei ragazzi quando si sono accorti che a suonare il campanello era stato un poliziotto. Qualcuno ha pensato di nascondersi. Ormai, però, la frittata era fatta.

Dentro l'appartamento gli agenti delle volanti intervenuti hanno trovato ben sedici persone che, si intuiva, la mascherina l'avevano appena indossata, sbrigativamente. Perlopiù giovani sotto i trent'anni, tutti sudamericani tranne una ragazza italiana. Per tutti, dopo l'identificazione, una maxi sanzione prevista dalle normative anticovid.