CRONACA

Posti di lavoro a rischio

Dpcm: allarme della Camera di Commercio per 44 mila addetti della ristorazione

04/11/2020 ore: 11.19

Dpcm: allarme della Camera di Commercio per 44 mila addetti della ristorazione

GENOVA - Mentre cresce l'attesa per sapere quali saranno le decisioni che verranno prese nel nuovo Dpcm e che riguarderanno la Liguria, dalla Camera di Commercio di Genova arriva l'allarme per i posti di lavoro nel settore della ristorazione.

La Liguria, che dovrebbe essere annoverata tra le regioni in zona arancione, ovvero quelle a medio-alto rischio, andrebbe incontro ad una chiusura totale della ristorazione.

Una misura che preoccupa la Camera di Commercio genovese, e che viene ben espressa nelle parole del segretario generale Maurizio Caviglia: "Oggi ci troviamo nuovamente di fronte ad una situazione insostenibile per le imprese" dice a Primocanale "A Genova troviamo 8 mila bar e più di 6 mila ristoranti, e 27 mila addetti nei ristoranti e 17 nei bar. Con le attività chiuse e il solo asporto è difficile pensare che restino i posti di lavoro".