CRONACA

Oggi lo screening per 118 studenti liguri

Scuola e tamponi, le valli genovesi chiedono un punto diverso rispetto al Gaslini

15/09/2020 ore: 07.38

Scuola e tamponi, le valli genovesi chiedono un punto diverso rispetto al Gaslini

GENOVA - "A fronte dell'indicazione del Gaslini come unico punto per effettuare tamponi su segnalazione scolastica anche per solo raffreddore, la giunta dell'unione dei Comuni delle valli Stura, Orba e Leira ha proposto al distretto socio sanitario soluzione alternativa e più comoda per la popolazione valligiana".

Le prime campanelle dell'anno in epoca Covid sono suonate anche nella maggior parte degli istituti della Liguria e con lui è partito anche il piano messo a punto dalla Regione per gestire gli eventuali casi sospetti di studenti e personale scolastico. Le Asl liguri hanno messo in calendario per oggi lo screenig attraverso tampone per 118 studenti liguri, facendo seguito alle richieste dei medici di famiglia e pediatri.

Il piano prevede un'organizzazione a rete che coinvolge l'Istituto Gaslini quale riferimento regionale e le divisioni di pediatria di ciascuna Asl, i Dipartimenti di prevenzione e le Direzioni sociosanitarie di ciascuna Asl. Ma mentre nelle diverse asl sono state individuate diverse strutture nella città metropolitana di Genova l'unico punto di riferimento è quello del Gaslini. Per questo i residenti delle valli dell'interno chiedono venga individuata anche una struttura più vicina per agevolare il personale scolastico, genitori e studenti.

Asl ha prontamente risposto alle richieste e nei prossimi giorni verranno predisposte nuove strutture, come punti di riferimento, su tutto il territorio della Asl 3.