TURISMO

Una competizione aperta ai ragazzi fra i 18 e i 29 anni

Turismo in Liguria su misura per i giovani, arriva il contest per trovare idee

12/02/2020 ore: 16.53

Turismo in Liguria su misura per i giovani, arriva il contest per trovare idee

GENOVA -  Un premio nazionale, lanciato dal Cfmt di Confcommercio e Manageritalia e patrocinato da Regione Liguria, per dare voce ai giovani nella creazione di un pacchetto turistico esperienziale. E' questo Big You Up!, il contest dedicato ai giovani che potranno partecipare creando nuove esperienze nel mondo del turismo, pensate e dedicate ai loro coetanei. Il progetto è rivolto ai ragazzi fra i 18 e i 29 anni, studenti Its, laureati o laureandi che, iscrivendosi alla piattaforma cfmt.it/big-you entro il 28 febbraio potranno presentare il proprio progetto entro il 29 marzo 2020. Una giuria di esperti decreterà i 3 vincitori finali e, grazie al contributo di Manageritalia Liguria, ci sarà anche un premio speciale di 3 mila euro, che andrà al miglior progetto dedicato alla Liguria.

"Questo contest è una spinta alla creatività nel mondo del turismo - ha detto il governatore ligure Giovanni Toti - che, oltre a riqualificare l'offerta in termini immobiliari e di alloggi, deve avere una forte spinta per innovare i servizi. Penso al mondo delle app, della promozione e del marketing che sono settori su cui abbiamo investito molto. E' evidente che ogni iniziativa in questo senso deve essere in questa direzione". Progetti che, al termine del percorso di selezione, potranno anche diventare una realta' produttiva.

"Questa è una competizione che apriamo a ragazzi - spiega Monica Nolo presidente Manageritalia Liguria - che possono proporre un'idea per realizzare una customer experience dedicata al turismo giovanile. Manageritalia Liguria oltre al premio speciale per il progetto migliore dedicato alla Liguria fornira' anche il supporto dei nostri manager perche' l'idea si possa trasformare un una start up vera e propria".

L'idea, quindi, è quella di pensare ai 'millenials' che, ha ricordato il commissario straordinario dell'agenzia In Liguria Pierpaolo Giampellegrini, viaggiano tanto e chiedono turismo esperienziale. "Il tema del contest è uno dei nostri obiettivi - ha ricordato l'assessore regionale Gianni Berrino -: innovare il mondo del turismo significa anche interpretare l'evoluzione dei gusti dei turisti. Se questo lo decliniamo con la fantasia dei giovani avremo sorprese interessanti".