SPORT

Da poco ottantenne, "O scio Aldo" chiude l'esperienza amaranto. Prima aveva guidato il Genoa dal 1985 al 1997

Spinelli lascia il Livorno dopo 21 anni, gli succede Majd Yousif

05/02/2020 ore: 23.43

Spinelli lascia il Livorno dopo 21 anni, gli succede Majd Yousif

GENOVA -  Dopo 21 anni al comando del Livorno Calcio, Aldo Spinelli sarebbe vicinissimo a cedere la società amaranto. Nel pomeriggio a Genova, negli uffici del Gruppo Spinelli, come confermato dal sindaco di Livorno Luca Salvetti, che era presente all'incontro, è stato trovato l'accordo per la cessione del 100% delle quote del Livorno Calcio a Majd Yousif, presidente e ceo della Sharengo free mobility, multinazionale nel noleggio di auto elettriche.

Si dà quindi il via alle procedure legali che in tempi rapidissimi porteranno alla formalizzazione dell'intesa.

Spinelli era presidente del Livorno dal 1999. In precedenza aveva guidato il Genoa dal 1985 al 1997, con un quarto posto nel 1991 e una semifinale di Uefa nella stagione successiva, e periodicamente il suo nome è accostato a un clamoroso rientro: voci che la cessione del Livorno certo non contribuiranno a smorzare.

"E' con grande soddisfazione - ha commentato Salvetti - che ho assistito alla conclusione dell'accordo che salvaguarda prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno".