MOTORI

A bordo della Skoda Fabia del Team D'Ambra, il varesino ha vinto competizione disputata sul tracciato esterno dell'Oval al Lingotto di Torino, battendo in finale il bresciano Andrea Mabellini.

Automotoracing, a De Tommaso la Grande Sfida dei campioni di rally

02/02/2020 ore: 18.24

di Enzo Branda

Automotoracing, a De Tommaso la Grande Sfida dei campioni di rally

TORINO - E' terminata con un duello spettacolare la Grande Sfida tra i campioni dei rally ed i giovani del rallismo italiano, dal quale ad emergere sono stati proprio due tra i più promettenti ragazzi.

Uno su tutti è Damiano De Tommaso, ventiquattrenne della provincia di Varese che con la Skoda Fabia R5 del Team D'Ambra è arrivato alla finalissima dopo aver battuto fuoriclasse del calibro di Paolo Andreucci, per poi vincere di misura entrambe le due manche della finalissima, superando Andrea Mabellini. Il valsabbino è stata la rivelazione della kermesse rallistica sui mille metri del tracciato asfaltato dell'Oval, guidando quasi alla perfezione la Hyundai i20 della Bernini Rally, con la quale ha superato Alessandro Perico nelle semifinali.

Con la Volkswagen Polo R5, il bergamasco s'è piazzato al terzo posto assoluto, mentre l'undici volte campione italiano Andreucci è quarto con la Citroen C3 R5 Peletto Racing Team. Alle spalle del fantastico poker d'assi, si sono classificati l'astigiano Luca Cantamessa, al rientro con la Skoda Fabia R5, il francese Mathieu Franceschi anch'egli con la vettura Ceca. Davide Riccio su Hyundai i20, Stefano Peletto su Citroen C3.

La valtellinese Silvia Rocchi s'è aggiudicata il Trofeo Lady della Grande Sfida, disputata su Peugeot 208 R2, superando la molisana Martina Iacampo. Protagoniste della gara sono state anche Silvia Franchini, Sara Micheletti, Monica Caramellino, Patrizia Perosino