CRONACA

Nell'inchiesta bis nata dopo la tragedia del 14 agosto

Crollo ponte Morandi, la guardia di finanza perquisisce la sede di Spea

01/10/2019 ore: 13.24

Crollo ponte Morandi, la guardia di finanza perquisisce la sede di Spea

GENOVA - Uomini della Guardia di Finanza stanno effettuando una perquisizione presso la sede milanese della Spea Engineering nell'ambito dell'inchiesta sul crollo del Ponte Morandi.

Le perquisizioni sarebbero collegate all'inchiesta bis sul crollo del ponte Morandi, quella che a metà settembre ha portato il Gip di Genova ad emettere una serie di misure cautelari nei confronti di tecnici di Autostrade per l'Italia e di Spea. Dall'indagine è emerso l'uso di strumenti per ostacolare le intercettazioni disposte dalla procura genovese tra i quali dei disturbatori di frequenza.

Forti le ripercussioni in Atlantia dopo le dichiarazioni del premier Conte che da Genova ha spiegato insieme al ministro De Micheli che la revoca delle concessioni ad Autostrade per l'Italia va avanti. Forte corrente di vendite su Atlantia in Piazza Affari. Il titolo, debole dall'avvio di seduta, scende del 3,5% a 21,4 euro dopo aver toccato un minimo di 21,1.