POLITICA

L'autunno delle grandi opere

Imperia, oltre 10 milioni di euro di investimenti per i prossimi mesi

24/09/2019 ore: 08.29

Imperia, oltre 10 milioni di euro di investimenti per i prossimi mesi

IMPERIA - Molo lungo di Oneglia, portici, piazza Dante, galleria Gastaldi e ancora piscina Cascione. Le grandi opere che l’amministrazione Scajola vuole garantire alla città di Imperia. “Di qui alla fine dell'anno saranno aperti a Imperia 15 grandi cantieri di importo superiore ai 100 mila euro per un investimento complessivo di quasi 12 milioni di euro. A questo grande piano di investimenti pubblici da oltre 12 milioni va aggiunta la pista ciclabile, per un importo ulteriore di 16,3 milioni.

La gara si è già conclusa e a breve la commissione giudicherà le offerte. Puntiamo a iniziare i lavori a gennaio 2020”. E’ quindi ufficiale la ripresa, nel corso dell'autunno, dei due importanti cantieri aperti nei mesi scorsi ovvero Teatro Cavour e, come sopra citato, la piscina Felice Cascione. “Opere sulle quali abbiamo dovuto fare un enorme lavoro suppletivo rispetto a quanto abbiamo trovato. Ho avuto diverse riunioni con i tecnici e i progettisti e riteniamo doveroso procedere con ulteriori interventi per permettere alle due strutture di riaprire nelle migliori condizioni

 A tal fine, lo scorso agosto l'amministrazione Scajola aveva già previsto 600.000 per ulteriori interventi presso Teatro Cavour e Piscina nella revisione della strategia sui fondi europei 2014-2020. Ecco nel dettaglio l’elenco dei lavori: Messa in sicurezza degli edifici scolastici per gli aspetti di prevenzione incendi (Piazzetta De Negri, Borgo Prino, Via Degli Ulivi) per un importo pari a 460 mila euro, messa in sicurezza degli edifici scolastici per gli aspetti di prevenzione incendi (Corso Dante, Via Gibelli, Piazza Mameli. Importo 275 mila euro), allungamento del molo pennello a difesa della costa in Via Boine alla Marina di Porto Maurizio (265 mila euro), manutenzione straordinaria delle dighe foranee a difesa delle attività balneari a Borgo Peri a Oneglia (200 mila euro), prolungamento a mare dello sfioratore di Borgo Prino (320 mila euro). Ristrutturazione generale di tutte le stazioni di sollevamento fognario ubicate lungo il litorale, rinnovamento degli impianti elettrici e dei sistemi di gestione e controllo, predisposizione di motopompe carrellabili e implementazione del sistema di manutenzione predittiva, al fine di ridurre drasticamente il rischio di guasto ( 504 mila euro), rifacimento fognatura in Via XXV Aprile( 160 mila euro) manutenzione straordinaria della rete fognaria in varie località: Oneglia, Cascine, Caramagna, Artallo, Montegrazie (118 mila euro) ,messa in sicurezza e riqualificazione di Galleria Gastaldi (245 mila euro). Riqualificazione dei Portici di Via Bonfante, di Via della Repubblica e di Piazza Dante (1 milione e 650 mila euro), ricostruzione del muro in Strada Moltedo (307 mila euro), nuovo Molo Lungo di Oneglia, la “Passeggiata nel mare (3 milioni e 800 mila euro) , nuova illuminazione Lungomare Cristoforo Colombo a Borgo Prino (130 mila euro). Riqualificazione della Piscina Felice Cascione (1 milione e 700 mila euro) ed infine riqualificazione del Teatro Cavour per un importo pari ad 1 milione e 634 mila euro.