CRONACA


Calci e pugni in Corso Italia, quando la promenade diventa un ring tra ragazzine

05/09/2019 ore: 14.24

Calci e pugni in Corso Italia, quando la promenade diventa un ring tra ragazzine

GENOVA -  Calci, pugni, colpi di borsetta e tacco 12, poi vola un bidone della spazzatura. Tutto nell'indifferenza generale. Anzi la lite tra le ragazze è uno spettacolo da gustare assieme ad un buon panino, un video che sui social domani spacca.

E infatti è diventato virale il filmato che documenta quanto accaduto in una delle scorse notti in Corso Italia, a pochi passi da Genova Boccadasse. La "passeggiata dei genovesi" diventa uno scenario di degrado, poco dopo l'ora di chiusura dei locali. Prima alcune si accapigliano tra qualche debole basta dei loro coetanei. Poi una di loro lancia un bidone e c'è chi commenta ridendo "Come MC Gregor, raga".

Quattro minuti in cui le giovani continuano a urlare e malmenarsi, scalze e armate dei loro tacchi 12. Soltanto qualcuno prova a separarle mentre tanti restano a ridere e scherzare. Resta ignaro il motivo di tanta violenza: non è chiaro, infatti, se la lite scoppia per motivi sentimentali o per una bevuta di troppo. 

Di queste immagini è pieno il web, oltre a circolare sui social e su WhatsApp. A preoccupare è l'atteggiamento dei giovani che non paiono affatto allarmati dalla situazione.