CRONACA

L'assessore ai trasporti risponde in tv al disagio di pendolari e turisti

A10 e A12 su corsia unica, Berrino a Viaggio in Liguria: "Il pedaggio va scontato"

21/03/2019 ore: 08.19

A10 e A12 su corsia unica, Berrino a Viaggio in Liguria:

GENOVA - "I cantieri per garantire la sicurezza stradale sono sacrosanti e sul tema, in questa terra, nessuno può permettersi di scherzare. Ma ogni azione va fatta con buon senso". Il ragionamento dell'assessore ai trasporti di Regione Liguria, Gianni Berrino, nasce da una simile premessa.

All'interno di Viaggio in Liguria, la trasmissione dedicata a turismo e gastronomia del mercoledì sera su Primocanale, il titolare delle deleghe a turismo, lavoro e trasporti della giunta guidata da Giovanni Toti non si nasconde e risponde in modo diretto alle esternazioni di disagi provenienti da molti pendolari e turisti che ogni giorno percorrono la Liguria da Sarzana a Ventimiglia su A12 e A10, attualmente, su corsie uniche per decine di chilometri a causa di cantieri spesso non attivi.

A sintetizzare il  malcontento è il cucinosofo Sergio Rossi: "Se tu paghi per un servizio che poi non si rivela tale perchè in innumerevoli punti quella non è un'autostrada, almeno degna di tale nome, allora hai l'obbligo di scontarmi il prezzo del pedaggio". 

La risposta di Gianni Berrino: "Conosco assai bene il problema sia da assessore che da cittadino di Sanremo che torna spesso a casa da Genova. La situazione non è più tollerabile e confido, vivamente, che in quella direzione possano muoversi le associazioni dei consumatori. Noi saremo al loro fianco nei confronti dei gestori, pronti a un'azione che non può più essere rinviata".