SPORT


Contatto Genoa-Milan per Piatek, marted́ altro incontro

18/01/2019 ore: 18.02

Contatto Genoa-Milan per Piatek, marted́ altro incontro

GENOVA -  Giornata febbrile per il Genoa sul fronte Piatek e non solo. Il bomber polacco è nel mirino del Milan che deve rimpiazzare Higuain ormai promesso al Chelsea.

I rossoneri si sono incontrati con il Grifone rapprsentato da Zarbano e Perinetti e la trattativa prosegue anche se non c'è stata per ora l'accelerata. Di fatto il Milan ha trovato un accordo col calciatore sulla base di un contratto quadriennale a quasi 2 milioni a stagione. Qualche dubbio pero' tra le parti. Insomma sono in corso delle prove d'intesa. Anche Preziosi ha partecipato an incontro tra le parti svolo nel corso del pomeriggio. Qualcosa però non convince anche il Genoa come la formula del pagamento. Resta dunque ancora qualcosa da limare. Le parti si rivedranno martedì per chiudere l'affare.

Preziosi chiede circa 40 milioni di euro tanto che ha respinto un paio di offerte del West Ham di un importo comunque vicino a quella cifra. Dieci subito il resto in estate compresi i bonus. Si dovrà trattare ancora. Sullo sfondo, ma neppure troppo, i tifosi del Grifone che sui social sono preoccupati a dir poco per la possibile partenza del capocannoniere della squadra e in tanti evocano la possibilità di aprire una contestazione.

Ma la giornata ha visto anche un incontro tra io presidente del Genoa Preziosi e la Juventus: Romero è destinato ai bianconero ma dalla prossima stagione per una cifra intorno ai venti milioni. Ma l'accordo è in stand by. In rossoblù già la prossima settimana tornerà Stefano Sturaro in prestiti con un riscatto fissato a circa otto milioni. Con i bianconeri il Genoa potrebbe prendere Zurkowki centrocampista di 21 anni del Gornik Zabrze. Ma spunta pure l'idea Pjaca. Pronto a lasciare Genova invece Omeonga che si trasferisce in prestito in Scozia all'Hibernian.