SPORT

L'Osservatorio del Viminale: "Polemiche? Ce ne faremo una ragione"

Nessuna retromarcia, la partita Genoa-Milan confermata luned́ 21 alle ore 15

14/01/2019 ore: 08.19

Nessuna retromarcia, la partita Genoa-Milan confermata luned́ 21 alle ore 15

GENOVA - Nessuna marcia indietro dell’Osservatorio nazionale delle manifestazioni sportive che fa capo al Viminale su Genoa-Milan. Il match è stato infatti confermato lunedì alle 15, orario contestato in modo furioso sia dalla tifoseria rossoblu’ che dai residenti e commercianti del quartiere di Marassi dove sorge lo stadio Ferraris.

La Lega di serie A aveva manifestato l’intenzione di rispostare il match alle 21, appuntamento pero’ non gradito dal ministro degli Interni Matteo Salvini  che aveva chiesto di giocare alla luce del sole per evitare problemi tra le tifoserie che certo non si amano. Ma la città con in testa il sindaco Bucci e il Genoa avevano chiesto il rispetto di tutta Genova, ma la risposta è arrivata dalla presidente dell’Osservatorio Daniela Stradiotto che ha detto: “Tutto confermato. Polemiche? Ce ne faremo una ragione”.