SPORT

L'agente: "C'erano altre offerte, ma ha scelto di tornare a casa"

Sampdoria, visite mediche per Gabbiadini. SarÓ blucerchiato fino al 2023

11/01/2019 ore: 11.59

Sampdoria, visite mediche per Gabbiadini. SarÓ blucerchiato fino al 2023

GENOVA - Giornata di visite mediche per la Sampdoria che ha riabbracciato Manolo Gabbiadini e, un po' a sorpresa, Dodô. "Ci siamo voluti entrambi" ha detto l'attaccante ieri al suo arrivo a Milano.

Il classe '91, arrivato dal Southampton per 12 milioni di euro (prestito con obbligo di riscatto), ha firmato a Corte Lambruschini un quadriennale da 1,6 milioni a stagione.

"Torna con grande voglia di riprendersi quello che aveva lasciato, l’Europa e la nazionale. Ha scelto la Samp perché è stato bene, sa che gli vogliono bene, c’erano altre opportunità ma ha scelto di tornare in una società dove si sente a casa", ha detto il suo procuratore Silvio Pagliari, intercettatto da Sky Sport.

"Non saremmo andati da nessuna parte in prestito, - ha poi proseguito - c’era la volontà di tagliare il cordone con il Southampton. È stato benissimo lì, ma il nuovo allenatore faceva altre scelte. Abbiamo scelto la Samp anche per un discorso tattico, ritengo Gabbiadini una grande seconda punta, Giampaolo gioca con due attaccanti. Sono convinto che possa ritagliarsi il suo spazio in punta di piedi e riconquistare la nazionale a suon di gol, se gioca nel suo ruolo credo sia uno dei migliori del suo ruolo".