CRONACA


Vento di burrasca e freddo. Sopraelevata chiusa ai motocicli

02/01/2019 ore: 09.36

Vento di burrasca e freddo. Sopraelevata chiusa ai motocicli

GENOVA - Vento di burrasca e repentino calo delle temperature. Il 2019 si apre con un cambio di tempo anche in Liguria rispetto agli ultimi giorni. In arrivo infatti una corrente gelida da Nord che porterà vento forte lungo tutta la regione. Sarà comunque il sole alternato a qualche nube di passaggio a farla da padrone in questi giorni. Per ragioni di sicurezza il Comune di Genova ha disposto la chiusura di tutti i parchi e cimiteri comunali per la giornata di oggi mercoledì 2 Gennaio. Divieto di transito a moto, telonati e furgonati sulla Sopraelevata.

Questa mattina la temperatura più bassa è stata registrata alle 8 al Sassello (Sv) con -3.6°C; in costa La Spezia è stata il capoluogo più freddo, con 5.5°C, seguita da Imperia con 8.4, Genova con 8.7 e Savona con 9.5. Per quanto riguarda il vento, la raffica più intensa finora è soffiata a Casoni di Suvero (Sp), alle 9.10, con 133.6 km/h, seguita da Monte Pennello (Ge) a 112.32 km/h e Lago Giacopiane (Ge) 101.52 km/h.

- LE PREVISIONI DEL TEMPO

Mercoledì 02 gennaio 2019: Un'irruzione di aria artica è associata già dal mattino a venti rafficati dai quadranti settentrionali con intensità tra burrasca e

burrasca forte e raffiche fino a 130 km/h sui rilievi, 100/110 km/h localmente sulla costa di B, 80/90 km/h altrove.

Moto ondoso in rapido aumento fino a molto mosso, localmente agitato per onda da est/nordest sulla costa di A.

Il calo termico combinato all'intensa ventilazione favorisce condizioni di disagio fisiologico per freddo in serata, in particolare nelle valle interne.

Giovedì 03 gennaio 2019: Nelle prime ore ancora venti forti settentrionali, localmente di burrasca con raffiche fino a 80/90 km/h su B e crinali di DE; progressiva

attenuazione della ventilazione nel corso della mattinata fino a venti deboli o moderati già da metà giornata.

L'ulteriore calo termico combinato all'intensa ventilazione favorisce condizioni di disagio fisiologico per freddo fino al mattino, in particolare nelle valli interne, più marcato su quelle di CE.

Venerdì 04 gennaio 2019: Venti settentrionali moderati con locali raffiche fino a 50/60 km/h sui rilievi di B, D ed E. Condizioni di disagio fisiologico per freddo su DE e localmente nelle valli interne dei versanti marittimi.