SPORT

Al Ferraris match da non sbagliare contro la squadra di Semplici

Dalla Spal alla Spal, un girone fa il punto pił basso: il Genoa cerca riscatto

27/03/2018 ore: 12.43

Dalla Spal alla Spal, un girone fa il punto pił basso: il Genoa cerca riscatto

GENOVA - La sconfitta dell’andata a Ferrara con la Spal brucia ancora adesso. Il Genoa un girone fa aveva toccato il punto più basso. A Juric venne concesso ancora i derby e dopo l’ennesima sconfitta arrivo’ Ballardini che vinse subito nell’esordio a Crotone. Lì cambio il campionato di Perin e compagni, ma il ko con la squadra di Semplici va sportivamente vendicato.

Sarà una battaglia, nessuno s’illude e la tifoseria farà bene ad entrare in sintonia con il tipo di match che attende il Genoa. In casa la squadra di Ballardini, il suo predecessore nemmeno un successo,  ha vinto con Benevento, Sassuolo e Inter. Un tris che non puo’ lasciare soddisfatti.

Ci vuole fame e da Spolli a Bertolacci tutti garantiscono che le motivazioni ci sono eccome. Con la Spal non è l’ultima spiaggia e neppure la penultima, ma è una  questione di carattere per cancellare la battuta d’arresto dell’andata che non è andata giu’ ai tifosi, non solo il migliaio che era al Mazza a vedere uno spettacolo indegno. Lapadula e Taarabt guidarono l’attacco, ora c’è un Pandev che è una certezza, sceglierà Ballardini dopo il guaio capitato a Galabinov che resterà fuori per tre o quattro settimane.