SPORT

Andreucci e la Peugeot chiudono al comando la prima tappa del Rallye di Sanremo

11/04/2015 ore: 00.17

Andreucci e la Peugeot chiudono al comando la prima tappa del Rallye di Sanremo

SANREMO - Paolo Andreucci e Anna Andreussi, Peugeot 208 T16 R5 hanno chiudo al comando la prima tappa del Rallye di Sanremo. Il pilota toscano ha vinto cinque delle sei prove in programma e tra questa anche la temuta ronde notturna di oltre 45 chilometri.

VAI ALLO SPECIALE 62° RALLYE SANREMO

Al secondo posto ha chiuso Giandomenico Basso, Ford Fiesta R5 alimentata a gpl, con 18"3 di distacco dal vertice, mentre al terzo si è classificato Stefano Albertini, Peugeot 208 T16 R5, a 1'07"9. La lunga prova conclusiva ha fatto comunque selezione togliendo ogni possibilità di vittoria a Umberto Scandola, Skoda Fabia Super 2000, rallentato dalla rottura del differenziale, e ha tolto di gara Nicola Caldani, Ford Fiesta R5, fermatosi definitivamente causa una toccata.

 

Il ritiro di Caldani, terzo nella prima prova del tricolore, era stato preceduto nella prima parte della tappa da quello di Alessandro Perico, vincitore al Ciocco, fermato dalla rottura dell'idroguida quando lottava per il vertice.

Nella corsa al titolo Produzione si conferma davanti Luca Rossetti con la R3T, mentre nello Junior è ancora Michele Tassone, Peugeot Rally Junior Team, a imporsi davanti a Damiano De Tommaso, entrambi su Peugeot 208 R2.

I motori si riaccenderanno alle 9:30 per la seconda tappa conclusiva che prevede le due prove di "Passo del Maro" e "Vignai", da ripetere due volte. L'arrivo a Piazza Adolfo Rava alle 18.30, in diretta streaming su Primocanale.it 

CLASSIFICA 62° RALLYE SANREMO PRIMA TAPPA

1. Andreucci- Andreussi (Peugeot T16 R5) in 1:07'06.9;

2. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 Ldi) a 18.3;

3. Albertini-Fappani (Peugeot 208 T16 R5) a 1'07.9;

4. Scandola-D'Amore (Skoda Fabia S2000) a 2'04;

5. Chardonnet-Vilmot (Ford Fiesta R5) a 2'23;

6. Baccega-Ottaviani (Ford Fiesta R5) a 5'05.1;

7.Rossetti-Chiarcossi (Renault Clio R3T) a 5'52.3;

8. Ciava-Ciucci ( Ford Fiesta R5) a 5'58.5;

9. Ferrarotti-Fenoli (Renault Clio R3T) a 6'04.2;

10.Tarantino-Tarantino (Peugeot 207 S2000) a 6'19;

12. Noberasco-Ferrara (Ford Fiesta R5) a 6'27.4.