POLITICA

Alluvione, Comune avvia 49 lavori d'urgenza

22/10/2014 ore: 16.09

Alluvione, Comune avvia 49 lavori d'urgenza

GENOVA - Il Comune di Genova comunica di aver attivato 49 lavori pubblici di somma urgenza post alluvione, 45 dei quali per un costo totale di 17,6 milioni di euro: i restanti quattro, invece, restano ancora da quantificare.

2,1 milioni saranno dedicati al rifacimento dell’argine del rio Torbido, 1,7 alla risistemazione dello smottamento in via delle Tofane, 1,2 al ripristino della stazione della metropolitana di Brignole allagata; 800mila euro invece il costo per il ripristino del Museo di Storia Naturale allagato.

Frane o smottamenti inoltre costeranno al Comune circa un milione di euro nell’acquedotto storico, mezzo milione nel cimitero di Staglieno per i rii Veilino e Sant’Antonino, 900mila per una voragine in via Ausonia, 811mila in via Geirato, 800 mila in via Bobbio, 617 mila in via Maritano, 577mila in via Compodenego e salito Poggio di Struppa e, infine, 450mila in Corso Perrone.