CRONACA

Amianto, il caso Genova dal prefetto: presto incontro coi parlamentari

04/12/2013 ore: 13.03

Amianto, il caso Genova dal prefetto: presto incontro coi parlamentari

GENOVA - Sarà convocato al più presto, dal Prefetto di Genova, un tavolo di confronto tra sindacati, parlamentari liguri, istituzioni, Inps e Inail per fare luce sulla vicenda amianto.

La risposta è arrivata dopo un incontro tra una delegazione dei lavoratori e il rappresentante di governo, durante la manifestazione che si è tenuta nel capoluogo ligure. Il corteo partito da piazza De Ferrari e dopo essere transitato a Corvetto è arrivato in via D'Annunzio sotto la sede Inail creando qualche disagio al traffico.

"Dal territorio deve partire una soluzione effettiva, - ha spiegato Antonio Perziano della Cgil - ovvero l'emanazione di un provvedimento governativo che restituisca le certificazioni rilasciate e poi revocate ai lavoratori. Noi parliamo di diritti e non di sanatorie - ha spiegato Perziano - perchè i nostri dati dimostrano che nelle fabbriche, dove si è concentrata l'indagine della procura, l'amianto c'era e ci sono stati molti morti".

I sindacati chiedono anche che sia restituita dignità alle persone che sono state indagate per questa vicenda. Dopo l' incontro in Prefettura i lavoratori e i pensionati sono andati in corteo nella sede dell'Inail dove una delegazione è stata ricevuta dalla direzione.