CRONACA


Yacht troppo sotto costa: distrutto vivaio per la mitilicoltura

mercoledý 10 luglio 2019



PORTOVENERE - Oggi intorno alle 18.00 al largo di Portovenere, tra la spiaggia dell’Olivo e Le Terrazze, precisamente davanti allo stabilimento balneare Sporting Beach, uno yacht bianco e nero di circa 30 metri con bandiera del Lussemburgo, si è incagliato in uno dei vivai di muscoli al largo delle coste del paese.

Dopo un quarto d’ora di inutili tentativi di manovra e l’arrivo della guardia costiera, risolutivo è stato un peschereccio probabilmente degli stessi muscolai che ha trainato lo yacht fino a liberarlo dal “groviglio” causato probabilmente da un’elica dello scafo venuta a contatto con parte dell’impalcatura sottomarina del vivaio, fino a trascinarlo alcune decine di metri più al largo insieme a buona parte del vivaio stesso.

Il vivaio è stato infatti distrutto in buona parte proprio a causa dell’avvicinamento troppo sotto costa dello yacht lussemburghese. Al turista toccherà una multa salata.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place