CRONACA

Ancora nessuna risposta dai test chimici e medici

Villa Gentile riaperta nel pomeriggio ma il giallo dei malori resta irrisolto

marted́ 03 ottobre 2017
Villa Gentile riaperta nel pomeriggio ma il giallo dei malori resta irrisolto

GENOVA - E' stato dissequestrato nel pomeriggio il campo di atletica di Villa Gentile chiuso a scopo precauzionale il 20 settembre dalla polizia municipale dopo i malori accusati da 7 studenti del liceo artistico Klee-Barabino durante un allenamento.

Il pubblico ministero Cotugno dopo avere appreso degli esiti negativi degli accertamenti svolti dai tecnici della Asl3 e dall'Arpal ha disposto il dissequestro della struttura, il principale campo di atletica della Liguria, su cui gravitano 20 società sportive e circa 300 atleti al giorno. Unica condizione imposta alla società che gestisce il campo effettuare una 'sanificazione' generale dell'impianto a scopo precauzionale.

Resta ancora da chiarire il motivo dei malori dei sette studenti: molte le ipotesi prese in considerazione. I sette studenti sono sono stati tutti sottoposti ad accertamenti medici prima al pronto soccorso e poi nei reparti dell'ospedale Gaslini senza però trovare una risposta plausibile alle irritazioni alla gola e i bruciori agli occhi patiti il 20 settembre.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place