CULTURA

La storia del negozio sopra Genova Bolzaneto

Viaggio in Liguria, quando la bottega montana è in città: il caso Murta

giovedì 10 marzo 2016

"Siamo considerati come un market del centro di Genova, paghiamo le stesse tasse". Lo dice Alberto Repetto, titolare dell'unico negozio di alimentari della borgata di Murta sopra Genova Bolzaneto. Come ci salviamo? "Grazie al laboratorio, torte e dolci fatti in casa".


GENOVA - Non sempre devi salire oltre i 500 metri per scoprire una bottega montana, talvolta, è sufficiente restare in città. Lo insegna Murta, piccola frazione sopra Genova Bolzaneto: qui c'è chi tira avanti un banco di alimentari nonostante a pochi chilometri regnino decine di supermercati.

"Ci salviamo con il laboratorio dove facciamo torte e dolci di nostra produzione" spiega il bottegaio del rione conosciuto per la festa della zucca novembrina.

Tuttavia tirare avanti è molto dura anche qui dove ci sono buoni collegamenti del bus, ma una pessima rete internet: "Siamo considerati un piccolo market e a tutti gli effetti paghiamo le stesse tasse della città. Non importa a nessuno se qui svolgiamo un servizio sociale verso gli anziani che non possono scendere verso Bolzaneto".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place