SPORT

Difficoltà per principianti ed esperti

Viaggio in Liguria: a Cravasco la nuova palestra di roccia recuperata alla boscaglia

giovedì 12 maggio 2016

A Viaggio in Liguria, i segreti della nuova palestra di roccia a Cravasco: la nuova frontiera dell'entroterra genovese è quella dello sport all'aria aperta. Nuovi tracciati e vie innovative strappate alla boscaglia.


CAMPOMORONE - Nessun costo è elemento che va subito precisato, a Cravasco. Palestra di roccia recuperata alla boscaglia e resa fruibile per molteplici livelli di arrampicatori. Racconti d'entroterra genovese dove adesso la località sopra Campomorone si candida per ospitare gli appassionati con difficoltà ideali soprattutto per chi deve imparare.

E la cosa sorprendente diventa quella che legati a una corda ci sono sempre più piccolissimi a bruciare le tappe. Ma Cravasco è ideale anche per più esperti con difficoltà da terzo grado al sette A+

Inaugurazione con autorità amministrative e religiose per una benedizione che guarda allo sport come riscatto di un territorio ormai in prima fila sugli sport all'aria aperta. Un orgoglio particolare per il Cai e i tanti volontari che si sono spesi in un recupero maestoso: "Ora il top è qui".  

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place