CRONACA


Veleno, speranza e ricordo: i giornali nazionali raccontano Genova

giovedý 13 settembre 2018
Veleno, speranza e ricordo: i giornali nazionali raccontano Genova

GENOVA - Le indagini della Procura e, soprattutto, le reazioni alla bozza del Decreto Genova: c’è soprattutto questo sui quotidiani nazionali che stanno tenendo alta l’attenzione sui postumi del drammatico crollo del ponte Morandi.

Una visione un po’ diversa la mostra il Fatto Quotidiano che ricorda le funzioni che avrà il commissario alla ricostruzione che sarà nominato nei prossimi giorni: il suo ruolo sarà normato dalla legge 195 del 2009, la stessa che portò alla nomina di Guido Bertolaso. Il commissario avrà quindi poteri molto ampi.

C’è poi un’analisi su Fincantieri e sul suo Amministratore Delegato, Giuseppe Bono: per il Fatto Quotidiano il manager è riuscito a convincere Di Maio della bontà dell’azienda e ora punta alla leadership nel settore difesa.

L’edizione nazionale di Repubblica ipotizza che il commissario non sarà Toti ma neppure il sindaco Marco Bucci, le cui azioni sono invece date in rialzo da Il Fatto.

Per il Corriere della Sera il commissario potrebbe invece essere un prefetto o persino l’attuale sottosegretario ai Trasporti, Edoardo Rixi, che nei giorni scorsi aveva chiesto un “uomo di dialogo” e chissà che non stesse pensando a sé. Lo stesso Corriere dà poi ampio spazio alle commemorazioni di domani, a un mese esatto dal crollo del ponte sul Polcevera.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place