PORTI E LOGISTICA

Completata la dotazione di “ship to shore” che opereranno nel nuovo terminal container

Vado Ligure, arrivate altre tre gru di banchina

venerdì 14 giugno 2019
Vado Ligure, arrivate altre tre gru di banchina

VADO LIGURE - Sono arrivate ieri nel porto di Vado Ligure altre tre gru “di banchina” (STS - Ship to shore), che andranno a operare nel terminal Vado Gateway, la cui apertura è prevista il 12 dicembre 2019. La prima gru era arrivata a dicembre 2018, mentre nella giornata di ieri è stata completata la dotazione di STS necessaria per l’apertura del nuovo terminal.

Altezza oltre 90 metri, peso di circa 1.800 tonnellate e “sbraccio” in grado di manovrare fino a 23 file di container in senso orizzontale con portata di 65 tonnellate in configurazione “twin lift” e 100 in configurazione “sotto gancio”. Queste le caratteristiche delle tre STS approdate ieri a Vado Ligure.

Si tratta di equipaggiamenti di ultima generazione, tecnologicamente avanzati, che rispondono ai più elevati standard di mercato.

Le tre gru, che hanno toccato il porto ligure dopo una navigazione di poco meno di due mesi, iniziata a Shanghai il 20 aprile, consentiranno di operare a Vado Ligure navi ULCS di ultima generazione. 
 


Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place