CRONACA

Presenti tutte le grandi liguri, da Amazon a Leonardo

Vaccini in azienda: in Liguria 17 domande accettate, coinvolti migliaia di lavoratori

di R.P.

venerd́ 04 giugno 2021
Vaccini in azienda: in Liguria 17 domande accettate, coinvolti migliaia di lavoratori

GENOVA -  Ci sono quasi tutte le grandi aziende che hanno impianti e stabilimenti in Liguria - da Amazon a Fincantieri, da Leonardo a Tim - nell'elenco delle prime società che hanno aderito alla campagna vaccinale anti covid promossa dalla Regione.

Sono 17 le domande ammesse in graduatoria dalla agenzia sanitaria Alisa dopo l'analisi delle manifestazioni di interesse. Ci sono aziende di tutti i settori, dalla gestione ai servizi portuali, dai cantieri navali alla produzione di derivati dal petrolio.Tra queste Iplom, Agenzia Marittima le Navi, Amiu, Pavimental, Consorzio Cociv, Termomeccanica, Sanlorenzo, La Spezia Container Terminal, Quayside Service.

Nella campagna sono coinvolti diverse migliaia di lavoratori. Le prime dosi assegnate per le aziende che inizieranno a vaccinare a partire dal 10 giugno sono 5.000 a settimana. Sarà possibile presentare ulteriori domande ogni 15 giorni, entro il 12 e il 27 di ogni mese.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place