SPORT

Un pari accettabile alla vigilia, ma che sa di beffa per il doppio vantaggio di uomini in campo

V. Entella, occasione sprecata: si fa rimontare dall'Ascoli ridotto in nove ed 1-1

domenica 22 novembre 2020
V. Entella, occasione sprecata: si fa rimontare dall'Ascoli ridotto in nove ed  1-1

CHIAVARI - Finisce 1-1 il match verità della Virtus Entella ad Ascoli. La squadra biancoceleste conquista un punto importante per la classifica e rinforza la posizione del suo tecnico Tedino. Ma quanti rimpianti per i chiavaresi che, dopo un primo tempo teso, ne ha fatto le spese il marchigiano Buchel espulso per un brutto fallo a metà campo, nella ripresa al 71' avevano trovato il gol su rigore con Mancosu (nella foto). Proprio per questo episodio era stato espulso anche il difensore dell'Ascoli Corbo. I padroni di casa pero' in 9 contro 11 hanno trovato il pareggio clamoroso con Sabiri all'82'. Un gol sul quale il portiere Borra non è parso senza colpe.

ASCOLI - V. ENTELLA 1-1

RETI: 71' Mancosu (rigore), 82' Sabiri.

ASCOLI CALCIO 1898(3-5-2): Sarr; Brosco, Corbo, Spendlhofer; Cavion (Pierini), Sabiri, Buchel, Saric, Kragl; Cangiano (15’s.t. Pucino), Tupta (23′ Chiricò). A disp. Leali, Ndiaye, Ghazoini, Donis, Avlonitis, Gerbo, Sini, Lico, Bajic. All. Bertotto.

V. ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Poli, Chiosa, Bonini; Mazzocco, Paolucci (34’s.t. Toscano), Settembrini; Cardoselli (17’s.t. Morosini); De Luca, Petrovic (17’s.t. Mancosu). A disp. Russo, Cleur, De Santis, Crimi, Currarino, Pellizzer, Brunori, Mancosu, Koutsoupias, Schenetti. All. Tedino.

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo.

RETI:- 26’s.t. Mancosu. 37′ Sabiri

AMMONITI: Buchel, Chiricò (A.), Settembrini, Chiosa, Morosini (E.)

ESPULSIONI: Buchel per doppia ammonizione, Corbo (A.)

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place