CRONACA

L'81enne ha poi forse tentato il suicidio, sconosciuto il movente

Uccide la moglie e il cane, l'interrogatorio sarÓ in ospedale

di Redazione

martedý 20 aprile 2021
Uccide la moglie e il cane, l'interrogatorio sarÓ in ospedale

ROCCHETTA NERVINA - Sarà interrogato nella mattina di mercoledì, in ospedale, a Imperia, dov'è ricoverato da ieri: Fulvio Sartori, 81 anni, l'uomo, che ieri a Rocchetta Nervina, in alta val Nervia, ha ferito mortalmente alla gola la moglie, Tina Boero, di 80 anni, e successivamente ha ucciso anche il cagnolino, Luna. Il movente è ancora sconosciuto, ma potrebbe essere ricondotto a una lite avvenuta la sera prima.

Dopo il delitto, l'anziano era tornato a letto e si era ferito ai polsi, forse tentando il suicidio, ma non perdendo i sensi dopo un paio di ore ha chiesto l'intervento del 118. Così è stato scoperto il delitto e l'anziano è stato portato in ospedale dove è piantonato. Per domani è attesa pure l'autopsia sul corpo della moglie. Fulvio e Tina vengono ricordati come due persone miti e religiose. Spesso venivano visti in giro per i paese con il cagnolino e tranne qualche battibecco, nessuno li ricorda come una coppia litigiosa. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place