CRONACA

L'incidente era avvenuto sabato sera in via Nizza

Ubriaco alla guida, confermato l'arresto per omicidio stradale

martedý 03 settembre 2019
Ubriaco alla guida, confermato l'arresto per omicidio stradale

GENOVA - Resta in carcere Arlindo Dulanto, l'uomo di origini ecuadoriane di 54 anni che sabato sera, completamente ubriaco, ha travolto e ucciso con il suo suv Mario Angelucci, 49 anni. Lo ha deciso il gip di Genova che ha convalidato l'arresto dell'uomo accusandolo di omicidio stradale aggravato.

L'incidente era avvenuto sabato sera in via Nizza. A arrestare Dulanto erano stati gli uomini della Polizia Locale arrivati sul luogo dell'incidente. Il suv, dopo aver falciato Angelucci, che era in scooter, si era schiantato contro la saracinesca di un negozio poco lontano. La prima rilevazione dell'alcoltest su Dulanto aveva indicato un livello di alcol nel sangue parti a 2,58 gr per litro di sangue. I poliziotti della Locale avevano trovato nel suv, oltre a una donna altrettanto ubriaca, decine e decine di bottiglie e lattine vuote.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place