TURISMO

I numeri sono positivi, soprattutto grazie agli arrivi degli stranieri

Turismo, Federalberghi: "In Liguria possiamo accontentare tutti"

lunedė 12 agosto 2019



IMPERIA - A metà agosto, quindi durante la seconda metà della stagione turistica, è il presidente regionale di federalberghi in Liguria Americo Pilati a tirare le prime somme e fate qualche critica: "I turisti verrebbero molto di più se le infrastrutture funzionassero. Voglio una Liguria più accessibile: noi abbiamo la forza per accontentare tutti".   Pilati sottilinea anche come la posizione strategica della Liguria debba essere sfruttata meglio: "Siamo tra bassa europa e due regioni come Piemonte e Lombardia, si possono avere molti più turisti -continua Pilati- nonostante i prezzi più alti rispetto a Egitto, Turchia e Albania. Voglio una Liguria più accessibile, noi albergatori abbiamo la forza per accontentare tutti".

I numeri restano comunque positivi, soprattutto grazie agli arrivi degli stranieri. L'aumento complessivo a partire da giugno 2019 rispetto a giugno 2018 è stato dell'8,34% (782.567 a fronte dei 722.306 dello stesso mese del 2018). Numeri che ancora restano ufficiosi ma che si confermano per luglio e questo inizio agosto. Le presenze di turisti tedeschi sono state 174.159, ben 50.573 in più (pari al 40,92%) rispetto a giugno 2018. A trainare il mercato turistico ci sono anche le Cinque Terre, scelte e apprezzate soprattutto dagli statunitensi. Tra i comuni che hanno registrato gli aumenti più significativi ci sono La Spezia (+9,43%), Finale Ligure (+9,36%), Diano Marina (+8,73%) e Lerici (+8,18%). Torna a crescere anche Genova, con un +1,50%. 


 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place