CRONACA

Realizzata grazie al progetto Edu Mob e alla Regione Liguria

Turismo, entro l'estate 2020 l'estremo Ponente ligure unito dalla ciclovia

giovedì 16 gennaio 2020
Turismo, entro l'estate 2020 l'estremo Ponente ligure unito dalla ciclovia

VENTIMIGLIA - Entro la prossima estate, la passeggiata di Ventimiglia e quella di Bordighera saranno collegate da una ciclovia sul mare, realizzata grazie al progetto Edu Mob e alla Regione Liguria. Il progetto è stato presentato nella sala polivalente del Comune di Vallecrosia, alla presenza del sindaco Armando Biasi, del sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, dell'assessore ai Lavori pubblici di Bordighera Marco Laganà e dell'assessore regionale Marco Scajola.

"Oltre un milione e mezzo di euro di investimento, per unire tre realtà: Ventimiglia, Vallecrosia, che aveva già ricevuto contributi attraverso il fondo strategico, e Bordighera. Per noi la pista ciclabile è sinonimo di sviluppo, turismo ed economia per il territorio. Vogliamo collegare anche Camporosso, in maniera completa, con Dolceacqua, e parallelamente lavoriamo al progetto della ciclovia Tirrenica: un'unica pista ciclabile che unisca la Liguria, il Lazio e la Toscana", ha segnalato Scajola.

A Ventimiglia, più nel dettaglio, "il tratto di competenza è di circa 550 metri, con partenza dalla rotonda del Biscione, fino a via Tacito. Per non perdere i circa trecento parcheggi sul lungomare, abbiamo pensato di modificare il progetto originario, creando una passeggiata a sbalzo sul mare, per circa due metri e mezzo", spiega Scullino. L'importo dei lavori è di circa un milione.

A Vallecrosia "il progetto parte dal confine con Bordighera, per arrivare a via Colombo. E' un tratto di circa cinquecento metri, per un investimento di 800mila euro", ha precisato Biasi. A Bordighera, infine, "il tratto di competenza va dal solettone del depuratore a dopo la stazione di sollevamento, per complessivi cinquecento metri, con un sistema di passerelle sopra il rio Borghetto", spiega laganà. L'importo dei lavori in questo caso è di 260mila euro, ma a Bordighera è previsto anche un altro tratto sull'ex terzo binario della Ferrovia, sul lungomare Argentina, dalla stazione di sollevamento a via Noaro.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place