PORTI E LOGISTICA

Respinta la richiesta di Grimaldi Euromed, udienza collegiale il 7 aprile

Traghetti: Tar, nessuno stop al bando per le tratte con la Sardegna

di Stefano Rissetto

martedė 30 marzo 2021
Traghetti: Tar, nessuno stop al bando per le tratte con la Sardegna

GENOVA -  Nessuna sospensione cautelare urgente dei bandi Invitalia d'indizione delle procedure per l'affidamento in concessione del Servizio pubblico di Trasporto marittimo di passeggeri, veicoli e merci tra Civitavecchia, Arbatax e Cagliari e viceversa, nonché tra Genova e Porto Torres e viceversa, con obblighi di servizio pubblico per la continuità territoriale marittima. L'ha deciso con due decreti monocratici il Tar del Lazio, respingendo le richieste fatte da Grimaldi Euromed S.p.A.; già fissata il 7 aprile prossimo l'udienza in camera di consiglio per la valutazione collegiale dei motivi di ricorso proposti.

Con le impugnative si contestano anche il Disciplinare di gara (in particolare, degli articoli che individuano l''Oggetto della Concessione e il luogo di esecuzione', che disciplinano i 'Soggetti ammessi a partecipare', e quelli recanti il 'Termine per la presentazione dell'offerta'), nonché tutti i passaggi dell'intera procedura.

Il Tar, sentite le parti, ha considerato che "le esigenze cautelari prospettate con il ricorso introduttivo del giudizio possono essere adeguatamente garantite anche in esito alla delibazione collegiale della domanda". Ritenendo non sussistenti i presupposti per l'adozione di una misura cautelare monocratica, ha respinto le richieste di Grimaldi Euromed, fissando per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 7 aprile 2021.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place