CRONACA

Sequestrata la giostra, pm ha disposto accertamenti su dispositivi di sicurezza

Tragedia a Genova, donna tedesca si lancia dalla ruota panoramica al Porto Antico

venerd́ 02 agosto 2019



GENOVA - È stata sequestrata la ruota panoramica del Porto Antico di Genova da cui ieri si è lanciata nel vuoto una turista tedesca di 51 anni che è morta sul colpo. Il pubblico ministero Valentina Grosso ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti. Le indagini vogliono accertare il corretto funzionamento del dispositivo di chiusura della cabina da cui la donna si è tolta la vita e se le protezioni fossero a norma. Alcuni testimoni hanno raccontato agli agenti delle volanti che la turista avrebbe scavalcato le protezioni e si sarebbe lanciata quando la sua cabina era all'apice della ruota.

La donna è morta dopo essersi lanciata nel vuoto dalla ruota panoramica posizionata al Porto Antico, in zona Mandraccio. Il fatto è accaduto intorno alle 20.30 davanti agli sguardi di tante persone che in quel momento affollavano il piazzale. sul posto è arrivato immediatamente il personale sanitario che ha provato a rianimare la donna. Tutto inutile. Probabilmente si è trattato di un suicidio. La donna è una turista di origini tedesche.

Secondo le prime ricostruzioni la donna era ferma a metà altezza del giro che la ruota panoramica compie normalmente. A quel punto si sarebbe alzata in piedi, avrebbe aperto la porta e si sarebbe lanciata nel vuoto. L'impatto fatale al suolo ha provocato la morte immediata della donna. Sul posto sono arrivate poco dopo le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini per fare luce sull’accaduto.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place