PORTI E LOGISTICA

Completati 36 chilometri sugli 84 previsti, nome del commissario in arrivo

Terzo Valico, galleria nona al mondo per lunghezza: "Scavi sotterranei al 40%, al lavoro in cinquemila"

venerdý 15 novembre 2019
Terzo Valico, galleria nona al mondo per lunghezza:

GENOVA - Gli scavi in sotterranea per la realizzazione del Terzo valico ferroviario dei Giovi hanno raggiunto la soglia del 40%. Lo conferma la società Salini Impregilo, gruppo leader del general contractor Cociv. "Una milestone rilevante che si accompagna al completamento di tutte le fasi preliminari del progetto, attività espropriative, risoluzione delle interferenze, realizzazione delle cantierizzazioni e della viabilità di accesso alle aree di lavoro, per un'opera che rappresenta una grande opportunità di sviluppo occupazionale ed economico, favorendo gli scambi nelle regioni del Nord Italia e con il resto d'Europa", sottolinea l'azienda.

Sono stai completati circa 36 chilometri di tunnel sugli 84 previsti. Al lavoro circa 5mila persone, indotto compreso. Una volta ultimata, la galleria di valico, 27 chilometri a doppia canna, sara' la prima per lunghezza a livello nazionale e la nona a livello mondiale. L'opera assicurerà il collegamento tra Genova e Milano in 50 minuti e tra Genova e Venezia in tre ore e cinque minuti. Per questo, il Terzo Valico è stato inserito dall'Unione europea tra i progetti prioritari da realizzare per il completamento della Ten-T.

"Un lavoro reso possibile grazie alle oltre 5mila risorse impegnate nella realizzazione dell'opera, fra quelle dirette del Consorzio Cociv e quelle indirette degli affidatari e subappaltatori. Il personale è per gran parte altamente specializzato nelle attività di tunneling, a dimostrazione della expertise italiana che Salini Impregilo intende valorizzare in Italia e nel mondo con Progetto Italia, l'operazione di consolidamento delle infrastrutture nel Paese", aggiunge l'azienda.

Appena ultimato il progetto, la galleria di Valico, 27 km a doppia canna, sarà la prima per lunghezza a livello nazionale e la nona a livello mondiale. L'opera dovrebbe assicurare, secondo i piani, il collegamento tra Genova e Milano in 50 minuti (rispetto a 1h e 39 minuti attuali) e tra Genova e Venezia in sole 3 ore e 5 minuti. Per questo il Terzo Valico è stato inserito dall'Unione Europea tra i progetti prioritari nel programma di sviluppo infrastrutturale di alcune rotte strategiche all'interno dei paesi dell'Unione. E proprio nel corridoio Reno-Alpi, quello che dovrebbe unire Rotterdam con Genova, quindi dal Mare del Nord al Mar Mediterraneo, rientra il Terzo valico dei Giovi.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place