CRONACA

La magia del manto bianco nel Ponente ligure. La nevicata si Ŕ fermata all'alba

Temperature in calo, Triora si sveglia imbiancata dalla neve

di Redazione

mercoledý 07 aprile 2021



TRIORA - Scendono le temperature in tutta la Liguria e Triora questa mattina si è svegliata sotto un soffice manto bianco: la neve è scesa abbondante nella notte sul paese dell'imperiese e lungo i crinali delle valli che la circondano.

A inizio mattinata nel paese delle streghe la nevicata si era già fermata, un vero e proprio colpo di coda invernale con temperature ovunque rigide.

Neve anche sui paesi confinanti, nell'entroterra di Sanremo, nella valle Argentina, così come a Badalucco. Nevischio anche a bassa quota con temperature rilevate sotto lo zero e forte escursione termica rispetto ai giorni scorsi.

Le temperature segnalate dal bollettino odierno di Arpal sono abbondantemente sotto zero: la stazione di Poggio Fearza, nel comune di Montegrosso Pian Latte, situata a 1845 metri d’altezza, ha registrato una minima di ben -9.6 gradi. Valori ampiamente negativi in altre stazioni in quota: Monte Settepani (Osiglia, Savona) -6.5, Pratomollo (Borzonasca, Genova) -6.4, Colle Belenda (Pigna, Imperia) -5.8, Sella di Gouta (Apricale, Imperia), -5.5, Monte di Mezzo (Santo Stefano d’Aveto, Genova) -4.8 mentre, nel comune di Genova, Monte Pennello (stazione situata a 980 metri di quota) ha segnato -3.6.

Nelle città capoluogo di provincia i valori rilevati all'alba sono di circa 4-5 gradi inferiori rispetto alla media del periodo: Genova Centro Funzionale 6.0, Savona Istituto Nautico 5.6, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 7.1, La Spezia 5.8.




I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place