CRONACA

Mistero sul motivo della reazione violenta dei due giovani

Sventano un furto ma vengono aggrediti dalle vittime: arrestati due giovani

venerd́ 31 luglio 2020
Sventano un furto ma vengono aggrediti dalle vittime: arrestati due giovani

GENOVA - Li hanno aiutati a non subire un furto e per tutta risposta sono stati aggrediti con botte e bottigliate. E' successo ieri sera, nel centro storico di Genova. I due aggressori, due gambiani di 21 e 32 anni, sono stati arrestati dalla polizia. Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni passanti che hanno visto la scena vicino a palazzo San Giorgio, al porto antico. Sul posto i poliziotti hanno trovato i due gambiani ancora armati di bottiglie, cocci di vetro e un posacenere.

I due hanno aggredito gli agenti che sono riusciti a fermarli solo con lo spray al peperoncino. Un agente è rimasto ferito. Le due vittime, un algerino di 44 anni e una italiana di 27, hanno raccontato agli agenti di essere stati aggrediti dai due dopo che li avevano aiutati ad evitare di essere derubati da altre due persone. L'algerino è stato ferito a un braccio con un coccio di bottiglia, mentre a ragazza è stata picchiata al volto. I due sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Galliera.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place