CRONACA

Sulla paura delle "Terre d'amianto" Ŕ polemica tra RFI e Avvenente

mercoledý 04 dicembre 2013
Sulla paura delle

GENOVA - Rete ferroviaria italiana risponde a mezzo stampa agli abitanti del municipio del Ponente preoccupati per il cumulo di pietrisco ferroviario che sarebbe servito a consolidare i lavori sulla rete preoccupati soprattutto per i rischi di pericolosità per la presenza di amianto. Secondo RFI  tutto avviene attraverso discariche specifiche ed è tutto sotto controllo, ma il presidente del municipio Ponente Mauro Avvenente si arrabbia e a Primocanale risponde:

"Pare normale che un'azienda come RFI possa rispondere attraverso il trafiletto di un giornale? Noi rispetto a questa cosa siamo molto arrabbiati, abbiamo sentito parlare di progetti molto interessanti come lo spostamento a mare della ferrovia e abbiamo cercato un dialogo ma loro hanno risposto che non vogliono interloquire con noi ma con interlocutori più alti. Vorrà dire che se la montagna non va da Maometto saremo noi a andare a cercare di incontrare i dirigenti di RFI."



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place