MOTORI

La gara a porte chiuse in diretta per tutta la giornata di sabato

Strade vietate al pubblico, Rallye Sanremo in diretta su Primocanalemotori.it

giovedý 01 ottobre 2020
Strade vietate al pubblico, Rallye Sanremo in diretta su Primocanalemotori.it

SANREMO - Sarà un’edizione particolare quella numero 67 del Rallye Sanremo che, come intimato dalla Prefettura di Imperia, dovrà svolgersi rigorosamente a porte chiuse. Nessuna possibilità di accesso sulle prove speciali, che saranno presidiate e controllate in maniera capillare dalle Forze dell’Ordine. Sergio Maiga, impegnato negli ultimi preparativi dell’organizzazione è stato chiaro: “Non andate a vedere le prove speciali del 67° Rally di Sanremo. C’è il rischio di annullamento della gara”. Poco importa, purtroppo, se nelle gare disputate fino ad oggi c’è stata tolleranza verso un pubblico che si è sempre dimostrato disciplinato e responsabile.

Sulle strade dell'entroterra sanremese quindi porte chiuse, senza alcun tipo di deroga. Gli appassionati però non devono disperarsi, perché potranno seguire tutte le fasi della gara da casa o da qualsiasi altra postazione digitale, grazie al grande impegno di Primocanale Production. Il rallye sarà trasmesso in diretta per tutta la giornata di sabato 3 ottobre a partire dalle 7 del mattino, ora in cui la prima vettura lascerà il palco di partenza per dirigersi verso le prove speciali. La trasmissione sarà condotta da Giuseppe Sciortino, con il commento tecnico di Alex Fiorio e molti altri ospiti. Stefano Bertuccioli curerà i collegamenti in diretta da paddock, sala stampa, parco assistenza e riordino. Appuntamento sul canale 11 del digitale terreste in Liguria (Telecittà) e in streaming sul sito Primocanalemotori.it

Nel frattempo si delinea una situazione meteo, complicata per la giornata di venerdì, che vedrà il transito di una perturbazione intensa proprio sulla Liguria, che si sposterà poi sabato sulle regioni del Nord Est. Organizzatori ed addetti ai lavori si trovano ora fare i conti con l'allerta meteo emanata dalla Regione Liguria, che dalle 12 alle 23:59 di venerdì 2 ottobre sarà di colore arancione sulla zona A, che comprende Sanremo e l'entroterra interessato dal Rallye. Proprio per la situazione di allerta arancione lo svolgimento dello shakedown è in bilico e la decisione finale verrà presa questa sera alle 21:30 dal collegio dei commissari sportivi, tenendo conto dell'ordinanza del Sindaco Biancheri che ha annullato gli eventi all'aperto dalle 0 alle 24 di venerdì 2 ottobre.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place