CRONACA


Stalking e violenza domestica, tre ordinanze della polizia per 'codice rosso'

giovedý 29 agosto 2019
Stalking e violenza domestica, tre ordinanze della polizia per 'codice rosso'

GENOVA - La Polizia di Stato di Genova è intervenuta in due casi di stalking e quella di Chiavari in uno di violenza domestica, nella prima settimana di entrata in vigore del "codice rosso". La nuova legge ha permesso di inasprire i provvedimenti e accelerare i tempi d'intervento.

Aveva chiesto la separazione per i maltrattamenti subiti dal marito, 28enne e straniero. Ma lui non si era arreso, continuando a seguire l'ex moglie di 53 anni in zona San Fruttuoso, prima di passare alle minacce e alle percosse. Per lui è subito scattato il provvedimento restrittivo che gli impedisce di avvicinarsi ai luoghi frequentati abitualmente dalla donna.

La stessa misura è stata messa in atto per un quarantaduenne che non aveva accettato la fine di una relazione. Da una tempesta di messaggi e telefonate, l'uomo era passato ad appostarsi sotto casa e a danneggiarle lo scooter. La donna, 36 anni, era costretta a farsi accompagnare a casa e al lavoro da amici o dai suoi genitori, finché dopo due mesi non lo ha denunciato.

Tempi rapidi anche per il terzo caso: un settantenne di Chiavari è stato allontanato da casa con il divieto di avvicinarsi per aver picchiato la moglie ultraottantenne. L'indole aggressiva e gelosa dell'uomo lo portava a maltrattare quotidianamente l'anziana, fino all'ultima lite, dove le ha causato ferite guaribili in 30 giorni.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place