SPORT

Il tecnico : "Ci sarÓ bisogno di tutti in quest'ultima parte di stagione"

Spezia, Italiano: "In campo per fare prestazione, senza non arrivano i risultati"

di Filippo Serio

venerdý 26 febbraio 2021



LA SPEZIA - Una serie di tre partite in una settimana per lo Spezia, a cominciare da quella forse più importante contro il Parma di Sabato pomeriggio al Picco. Quasi una finale per gli Aquilotti, anche se mister Italiano ribadisce che "Mancano quindici partite, i punti in palio sono ancora tanti, sarà fondamentale giocare come abbiamo sempre fatto finoa ag oggi, con la massima concentrazione."

  "Lo Spezia domani dovrà andare in campo per fare prestazione, perchè se manca quella i risultati non arrivano; dovremo preoccuparci di essere tutti all'altezza della situazione, abbiamo visto che quando tutto il collettivo è concentrato, questa squadra è capace di grandi imprese."

"Noi non pensiamo che questa sia una gara da dentro fuori, l'abbiamo preparata come abbiamo sempre fatto, non ci cambia nulla, se non il fatto che ci sarà da migliorare rispetto alla sfida di Firenze, dove nel secondo tempo abbiamo sbagliato tanto. Importante sarà ripartire dalla prestazione, ci dovrà essere determinazione e voglia di imporsi.     L'AVVERSARIA - "Il contropiede è una delle migliori caratteristiche dei nostri avversari ed è un aspetto che ovviamente dovremo curare bene, cercando soprattutto di non sprecare palloni ed esser sempre precisi nelle marcature preventive: dovremo sbagliare il meno possibile. 

  LA SQUADRA - "In questo momento è stato importante recuperare gli infortunati. Abbiamo scoperto che Agudelo da centravanti è una bella soluzione: il ragazzo sta bene, è contento e vedremo che opzione adottare. Ben vengano i recuperi di tutti, nell'emergenza in più abbiamo scoperto di avere diverse frecce a disposizione. In questa ultima parte di stagione ci sarà bisogno di tutti e dovremo essere bravi a remare tutti insieme nella stessa direzione".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place